Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Accertamenti Dogre, la richiesta di De Marchis

Lettera al sindaco da parte del capogruppo Pd

A Latina si torna a parlare della “vicenda insegne” e dei tributi richiesti dalla Dogre ai commercianti. Giorgio De Marchis ha richiesto l’immediata convocazione della commissione Bilancio suggerendo la sospensione degli accertamenti, a suo dire messi in atto sulla base di una norma risalente al 2003 e comunque non ispirati al criterio dell’equità fiscale. In una lettera al sindaco Di Giorgi il capogruppo del Partito Democratico ha presentato la richiesta insistendo sulla necessità di valutare le ipotesi di moratoria degli accertamenti della Dogre.  (foto mennella)

Sponsor