Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Trasporto locale in tilt

La protesta per i mancati pagamenti della Regione

In diversi comuni della provincia è scattato oggi il fermo del Trasporto pubblico locale. Il personale delle aziende convenzionate incrocerà le braccia a Cori, Fondi, Sonnino, Sezze e in molti altri centri: lo sciopero è stato deciso per protestare contro il mancato pagamento dei contributi da parte dalla Regione, le società non ricevono fondi da oltre un anno. La mobilitazione provocherà enormi disagi agli utenti, per tale motivo il Pd di Latina ha invocato l’intervento del Prefetto affinchè faccia pressione sulla Pisana per l’erogazione delle somme necessarie.

Sponsor