Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Tassa sulle insegne, la rivolta dei commercianti

L'Ascom chiede interventi urgenti al Comune

Infuriano le polemiche a Latina per la tassa di pubblicità sulle insegne notificata ai commercianti dalla società Do.Gre. Il presidente Ascom Italo Di Cocco ha chiesto un intervento urgente al sindaco Di Giorgi premendo per l’apertura di un tavolo di concertazione che affronti la problematica dei costi di gestione per gli operatori. In segno di protesta contro la tassa, intanto, la Confesercenti ha annunciato una singolare iniziativa: dal 6 al 12 dicembre tutti i negozi terranno spente le loro insegne.

Sponsor