Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Elezioni nel Lazio, si vota il 10 e l'11 febbraio

Pronto un accordo con il Viminale

Il Lazio al voto il 10 e 11 febbraio. La comunicazione sarebbe stata formalizzata ieri al Viminale dalla presidente Renata Polverini. La Governatrice ha sciolto il nodo a più di due mesi di distanza dalle sue dimissioni e in seguito alla sentenza del Consiglio di Stato che le imponeva di fissare la data entro e non oltre lunedì prossimo. La presidente avrebbe volentieri rinviato tutto di un ulteriore mese, almeno fino alla data ipotizzata per l’election day del 10 e 11 marzo ma, evidentemente, le pressioni dell’opposizione, del Governo e l’imbarazzo oggettivo dovuto ad una attesa decisamente eccessiva, l’hanno portata - dopo la sentenza del Consiglio di Stato - ad evitare ulteriori scontri e fissare le due date di comune accordo con il Viminale. La palla a questo punto passa nelle mani del Governo che dovrà valutare e accorpare nelle date del 10 e 11 febbraio anche le elezioni per il rinnovo dei consigli regionali in Molise e in Lombardia.

Sponsor