Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Sosta per disabili a Latina, approvata la mozione del Pd

L'intervento di De Marchis

Importante decisione del consiglio comunale che oggi ha approvato all’unanimità la mozione presentata dai consiglieri comunali del Partito democratico Giorgio De Marchis e Fabrizio Porcari che consentirà ai disabili di parcheggiare sulle strisce blu esponendo il contrassegno senza incorrere nel rischio di essere multati.

«Abbiamo presentato la mozione in consiglio comunale qualche settimana fa - spiega De Marchis - dopo che un’associazione rappresentativa dei ciechi e degli ipovedenti aveva denunciato pubblicamente il mancato rispetto da parte dell’amministrazione comunale dell’accordo sottoscritto nel 2010 tra l’assessore Fanti e le associazioni, che prevedeva la gratuità della sosta sulle strisce blu per i disabili. Successivamente la sentenza della Cassazione definiva il quadro legislativo legittimando la sosta gratuita per i disabili nelle strisce blu, subordinandola all’approvazione di un regolamento da parte dell’ente locale».

«Purtroppo l’amministrazione comunale di Latina non aveva mai adottato il regolamento – afferma Porcari - esponendo quindi molti disabili al rischio di multe, cosa peraltro avvenuta in diverse occasioni».

«Ora – concludono i due consiglieri del Pd -, con la mozione approvata dal consiglio comunale, si è dato mandato al sindaco, in qualità di delegato al servizio di viabilità e trasporti, di prevedere nell’ambito del piano sosta di prossima approvazione l’inserimento della clausola specifica di salvaguardia della sosta gratuita dei disabili nelle zone delimitate dalle strisce blu, qualora fossero indisponibili i posti riservati agli stessi delimitati dalle strisce gialle.

Un importante provvedimento, dunque, voluto dal Partito democratico che ha raccolto le istanze delle associazioni dei disabili e sostenuto unanimemente dalla maggioranza»

Sponsor