Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Tagli alle scuole, insorge la Cisl

Chiesto un intervento al presidente Cusani

La Cisl di Latina si oppone al piano di dimensionamento scolastico in provincia di Latina. In una nota il segretario generale della Cisl Scuola, Franco Maddalena, ha affermato che le delibere approvate dai comuni pontini stanno andando ben oltre i tagli previsti dal Ministero dell’Istruzione. Dagli 11 istituti ritenuti in eccedenza si starebbe passando infatti al doppio della cifra, non considerando le gravi ripercussioni occupazionali e l’inevitabile peggioramento nella qualità dell’insegnamento, destinato a centri omnicompresivi con studenti tra le 1200 e le 1700 unità. Per tale motivo il sindacato ha richiesto un intervento del presidente Cusani, affinchè si contengano i tagli nei limiti previsti.

Sponsor