Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Sud Pontino a secco, la replica di Acqualatina

Tutta colpa dell'anomala siccità

La carenza idrica che sta interessando il sud pontino non ha nulla a che vedere con la gestione del servizio ma è una conseguenza dell’anomala siccità che ha investito tutta l’Italia. Lo ha precisato Acqualatina, riferendosi all’emergenza che ha colpito le sorgenti di Capodacqua e Mazzoccolo. Il calo della portata ordinaria, stimato dal 10 al 15%, ha indotto il gestore ad interrompere l’approvvigionamento notturno di diverse zone per consentire il riempimento dei serbatoi. Per il Comune di Castelforte, inoltre, si è provveduto a recuperare la sorgente di Forma del Duca, precedentemente dismessa a causa della presenza di arsenico. 

 

Sponsor