Menu LatinaPerStrada.it

Attualità

Corden Pharma, la situazione precipita

Chiesto un incontro urgente dopo l'annuncio delle 179 mobilità

Sindacati sul piede di guerra per la vertenza Corden Pharma. Il segretario provinciale dell’Ugl, Armando Valiani, ha richiesto un incontro con l’azienda dopo l’annuncio della nuova procedura di mobilità per 179 dei 677 dipendenti dello stabilimento di Sermoneta. Valiani ha anche sollecitato le istituzioni per l’apertura di un tavolo di confronto, evidenziando l’assenza di quei piani di rilancio che sembravano invece fattibili dopo il piano di ridimensionamento messo in atto a partire dal 2010 con la fuoriuscita volontaria di 219 persone. 

 

Sponsor